Mercoledì, 24 Gennaio, 2018

Google Assistant ora disponibile per dispositivi meno recenti

Google Assistant Google Assistant ora disponibile per dispositivi meno recenti
Bortolo Musarra | 15 Dicembre, 2017, 11:50

A darne l'annuncio la stessa compagnia di Redmond, che ha rivelato le intenzioni di rendere disponibile Google Assistant sui tablet che includono come sistema operativo almeno Android 6.0 Marshmallow e 7.0 Nougat. Tuttavia, con un aggiornamento ai servizi di Google Play, anche questi dispositivi più vecchi ora avranno accesso a tutte le chicche che Google Assistant promette e spesso offre. E con la decisione di estenderlo anche agli smartphone con Android 5.0 Lollipop è chiaro che l'azienda sta cercando di rimediare forse ad uno degli errori che non aveva tenuto in considerazione.

Insomma, se rientrate tra gli utenti destinati a ricevere Google Assistant a stretto giro non vi resta altro da fare che attendere una mossa da parte del produttore di Mountain View, sperando che tutti lo possano toccare con mano nel più breve tempo possibile.

Google Assistant per i tablet Android non è più solo un miraggio. Lo chiariscono direttamente i numeri della distribuzione relativi proprio al mese di dicembre. Coinvolti anche gli utenti in spagnolo sempre negli Stati Uniti, in Messico e in Spagna. Google dice che verrà distribuito anche agli utenti in Italia, Giappone, Germania, Brasile e Corea.

I cellulari che non dispongono ancora di Google Assistant, premendo a lungo sul pulsante Home, si apre solitamente la schermata "Now On Tap", oppure più recentemente rinominata in "Screen Search" di Android, secondo molti una funziona trascurata e sottoutilizzata.

Altre Notizie