Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

La Corea del Nord: "Guerra ormai certa, è solo questione di tempo"

Il leader nordcoreano Kim Jong-un Il leader nordcoreano Kim Jong-un
Evandro Fare | 07 Dicembre, 2017, 21:46

Un portavoce del ministero degli Esteri nord coreano ha biasimato le esercitazioni e la "propaganda di guerra" da parte degli Stati Uniti, atti che renderebbero inevitabile il conflitto.

Le esercitazioni dei militari americani e sudcoreani Vigilant ACE sono iniziate il 4 dicembre e dureranno fino a venerdì 8 dicembre.

Questo articolo ha ricevuto commenti! Queste manovre saranno le più grandi esercitazioni congiunte tra i due Paese nella storia.

Quanto successo ha innalzato il livello d'allerta delle compagnie aeree che coprono la tratta tra Giappone e Stati Uniti o tra Giappone ed Europa ed ha convinto gli enti federali d'aviazione ad impedire agli aerei di non sorvolare lo spazio aereo sopra la Corea del Nord. Dopo la guerra di Corea del 1950-1953 è stato firmato solo un armistizio, che Pyongyang ha dichiarato "nullo" da molto tempo. Spesso, infatti, i missili mantengono la traiettoria impostata nella fase di lancio, ma non riescono a fare lo stesso nella fase di rientro, dettaglio di non poco conto dato che gli ingegneri militari della Corea del Nord non sanno dove precipiteranno i missili appena lanciati.

Altre Notizie