Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Londra. L'Isis vuole uccidere Theresa May: svelato il piano

Gb, media: sventato attentato contro May pochi mesi fa Londra. L'Isis vuole uccidere Theresa May: svelato il piano
Evandro Fare | 06 Dicembre, 2017, 13:10

A riportare questa notizia sono stati i media inglesi (Daily Telegraph e il Times, per la precisione), che hanno citato un rapporto che è stato presentato al governo da Andrew Parker, il direttore dell'MI5. L'uomo sembra che volesse far esplodere un ordigno rudimentale proprio di fronte al 10 di Downing Street, per poi successivamente tentare di accoltellare la Premier nella confusione che ci sarebbe stata.

Nel rapporto i Servizi hanno riferito al Consiglio dei Ministri di almeno nove progetti di attentato significativi scongiurati da servizi di sicurezza e polizia britannica dopo l'attacco compiuto a Westminster dal 'lupo solitario' Khaled Masood a marzo. L'Isis vuole uccidere Theresa May: svelato il piano Londra.

Preparava un attentato contro la premier inglese Theresa May il lupo solitario che si ispirava all'Isis e che è stato sventato dai servizi inglesi dell'MI5.

Il numero d'atti terroristici sventati negli ultimi 4 anni nel Regno Unito, dopo l'uccisione del militare Lee Rigby, assomma invece a 22 episodi, stando sempre all'MI5.

Uno é indicato come l'aspirante attentatore: si chiama Zakariyah Rahaman, 20enne, ha il profilo del terrorista solidario ispirato da idee jihadiste e risulta essere arrestato circa una settimana fa dall'antiterrorismo di Scotland Yard perché trovato in possesso di materiale per il confezionamento di ordigni rudimentali, salvo essere poi chiamato in causa pure per il presunto progetto d'attentato alla May.

Le autorità del Regno Unito comunicano di aver sventato un piano di attacco kamikaze, di matrice islamica, che aveva come obiettivo quello di uccidere Theresa May a Downing Street.

Altre Notizie