Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Milano, vigilante accoltellato da africani dopo averli allontanati da McDonaldʼs

Milano, vigilante del McDonald's allontana banda di bulli che infastisce i clienti: accoltellato Roma e Milano, due aggressioni ad opera di cittadini stranieri in poche ore: vigilante accoltellato
Moreno Priola | 04 Dicembre, 2017, 05:28

Su indicazione del responsabile, unaddetto alla sicurezza ha allontanato un gruppetto dinordafricani che, entrati nel McDonald's della centralissimaGalleria Ciro Fontana a Milano, non hanno consumato nulla mahanno infastidito i clienti. Un vigilante di 29 anni, di origini albanesi, è stato preso a calci e pugni e ferito con una coltellata alla schiena nel piano centro del capoluogo lombardo attorno alle 20.45 di sabato sera. Le indagini sull'episodio sono condotte dalla Polizia. Il giovane è stato trasportato al Policlinico in codice giallo, ma poi le sue condizioni si sono aggravate, tanto che i medici hanno deciso di ricoverarlo in codice rosso.

La gravissima aggressione è avvenuta nel McDonald's di Milano che si trova nella centralissima Galleria Ciro Fontana.

Dopo aver invitato i ragazzi a uscire dal locale se non intenzionati a ordinare, l'addetto alla sicurezza li ha accompagnati all'esterno, dove è stato circondato e colpito in varie parti del corpo e infine accoltellato alla zona lombare.

Non è in pericolo di vita. La polizia sta analizzando i filmati delle telecamere di sorveglianza. Ha inoltre riportato la frattura dello zigomo e la lussazione della spalla.

Subito dopo il pestaggio, il gruppo si è rapidamente sciolto disperdendosi tra le vie del centro, di cui gli aggressori, secondo alcuni testimoni già ascoltati dalle forze dell'ordine, sarebbero abituali frequentatori.

Altre Notizie