Venerdì, 17 Agosto, 2018

Offriva online incontri hard con la moglie, arrestato a Catania 51enne siracusano

Evandro Fare | 05 Dicembre, 2017, 21:38

L'uomo è accusato di aver fatto prostituire la moglie, di 50 anni, attraverso la pubblicazione su siti web di incontri in cui si ricercavano partecipanti ad incontri di sesso di gruppo. "Per chi crede alle favole evitate di contattarci", recitava l'annuncio. Deve rispondere di sfruttamento della prostit-uzione. Si tratta di un siracusano di 51 anni che aveva fornito sul sito a luci rosse un contatto telefonico mobile, preferendo comunicazione su WhatsApp.

Gli uomini del Nucleo Operativo analizzando il messaggio sono riusciti ad identificare il "manager" seguendone i movimenti fino ad ieri sera quando l'uomo incontrava proprio in Piazza Stesicoro tre uomini. Lui è stato tratto in arresto, lei sommariamente interrogata ha dichiarato: "Comunque mio marito, qualora la clientela lo consentisse, partecipava visivamente agli incontri". Dopo un breve conciliabolo si allontanava dal trio per raggiungere un vicino Bed & Breakfast, dove organizzava la stanza per l'incontro, per poi tornare dai clienti e ricevere il denaro concordato 150 euro a persona ed accompagnarli nella camera dalla consorte.

Altre Notizie