Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Salmonella nel salame richiamo del prodotto

Salmonella nel salame a marchio “La Bottega di Adò” Salmonella nel salame nostrale a marchio “La Bottega di Adò”
Moreno Priola | 05 Dicembre, 2017, 20:48

Il Ministero della Salute ha ordinato il ritiro del salame Nostrale della ditta La Bottega di Andò per rischio microbiologico a causa della riscontrata presenza di salmonella.

Il Ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di salame prodotto dall'azienda di Montignoso, in provincia di Massa Carrara. Il numero indicativo è il 170893, venduto in formato da 800 grammi. Si raccomanda, pertanto, di non consumare il salame con il numero di lotto interessato dal provvedimento. Deve invece essere restituito al punto vendita dove è stato acquistato, affinché venga sostituito oppure rimborsato.

Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", non esclude che l'ingerimento del prodotto gastronomico possa rappresentare un pericolo per la salute, e mette perciò in guardia la popolazione.

La salmonella è l'agente batterico più comunemente isolato in caso di infezioni trasmesse da alimenti.

Altre Notizie