Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Sassuolo, Cannavaro già via a gennaio: in Cina dal fratello

Paolo Cannavaro pronto a ricongiugersi con il fratello: in Cina si potrebbe riformare il duo Sassuolo, a gennaio via Cannavaro. Paletta l'erede?
Iona Trifiletti | 06 Dicembre, 2017, 15:20

Paolo, all'alba dei 36 anni, sta pensando all'addio: per lui pronto un futuro in Cina.

Il difensore centrale del Sassuolo andrebbe ad arricchire uno staff già tutto italiano, lo stesso che con Fabio Cannavaro ha dapprima conquistato la promozione nella prima divisione cinese e poi il risultato storico della conquista del posto utile per accedere ai preliminari della Champions asiatica. Ancora per qualche settimana perché con gennaio dovrebbe appendere le scarpette al chiodo e saltare sull'altro lato del pallone, la panchina, come allenatore.

Dopo una carriera - trascorsa principalmente sotto l'ombra del Vesuvio con il suo Napoli - nel 2014 passa al Sassuolo dove ha collezionato 102 presenze con all'attivo una rete. Anzi, sembrerebbe deciso ad intraprendere questa nuova esperienza.

L'idea di allenare è sempre stata nei pensieri di Cannavaro jr e adesso con l'offerta da parte del fratello Fabio l'occasione è irripetibile. Di certo, fino alla sosta natalizia darà il proprio contributo al Sassuolo, immerso in una stagione difficile in cui il primo obiettivo risulta la salvezza. Poi, un periodo di pausa e la partenza per la Cina.

Altre Notizie