Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Scoperto a vendere droga in centro: arrestato 30enne

Spacciatore sorpreso con 100 grammi di hashish a Padova: "Droga destinata a Musile" I carabinieri arrestato uno spacciatore di 21 anni trovato in possesso di dosi di hashish
Moreno Priola | 02 Dicembre, 2017, 20:39

La notizia di movimenti sospetti nei dintorni di uno stabile di Via Cuneo ha messo in allarme le pattuglie dei "Falchi" della Squadra Mobile torinese, che hanno iniziato nei giorni scorsi a monitorare l'ingresso dello stabile.

La coppia di tunisini, entrambi 34enni, ha avvicinato i militari in borghese in via Belzoni, proponendo loro della cocaina: la droga, poco meno di 50 grammi, era dentro un sacchetto. Scoperto il trucco, i militari li hanno catturati. Poco dopo un ragazzo, uscito dallo stesso appartamento, aveva inghiottito altri sei ovuli, per un peso complessivo di 80 grammi.

SPACCIO - L'operazione appare quanto mai singolare poichè è la prima volta che a Torino si vede della droga "siglata" che riporta il marchio del produttore e del destinatario sulla superficie. In conclusione gli investigatori della Squadra Mobile hanno effettuato la perquisizione domiciliare dei soggetti indagati: in questo momento sono stati trovati 54 ovuli di droga, per circa 650 grammi, identici per forma e confezionamento a quelli trovati nel reggiseno di Okosun Grace. Nell'alloggio è stata anche sequestrata una somma in contanti di oltre 7mila euro e quattro smartphone.

Altre Notizie