Martedì, 11 Dicembre, 2018

Allerta amianto nei thermos cinesi: tutte le info

Allerta amianto nei thermos cinesi: tutte le info Allerta amianto nei thermos cinesi: tutte le info
Moreno Priola | 10 Gennaio, 2018, 04:53

Allarme consumatori, Ministero della salute ritira Thermos cinese "KITCHEN CLUB" per presenza di amianto. La notizia è stata portata all'attenzione dal sistema comunitario di allerta tra gli Stati dell'Unione europea sulla sicurezza dei prodotti del Rapex - Rapid Alert System for non-food dangerous products su segnalazione del dicastero della salute italiano.

Allerta amianto per i thermos cinesi a marchio Kitchen club. Tali thermos, come si legge alla segnalazione del Ministero della Salute, vengono immessi sul mercato da importatori vari con numero di modello: Termos Porta Pranzo capienza 0,35 LT articolo 2170297. I thermos da litri 0,35 con esterno in plastica disponibili in varie dimensioni e colori, proveniente dalla Cina sono venduti in scatole di cartone. Il prodotto risultato importato da Galileo SPA con sede in Strada Galli, 27 - 00010 fraz.

Ministero della Salute ritira prodotto dal mercato: contiene piombo - Tracce di piombo in eccesso, e per questo motivo il Ministero della Salute ha disposto una nota ufficiali di richiamo ai produttori della Farina BIO di grano duro 'Senatore Cappelli', macinata dall'azienda Gorfini nello stabilimento di Anghiari, in provincia di Arezzo. Nello specifico, si tratta di piccole particelle cilindriche di colorazione grigio-biancastra realizzate con materiale fibroso compresso, formato da amianto crisotilo. Villa Adriana Tivoli (RM) e distribuito da Società La Satur s.r.l.in Corso Martiri della Libertà n.9 Brescia (BS).

Allerta amianto nei thermos cinesi: tutte le info

Dalle analisi eseguite dal laboratorio di Prevenzione dell'Ats di Milano è stata rilevata la presenza di tremolite, ossia amianto. 111381/17 del 1 dicembre 2017.

Il rischio principale associato all'esposizione, in determinate condizioni, all'amianto è quello relativo alla cancerogenicità del materiale. In caso di rottura del prodotto si possono liberare le fibre di amianto, che sono considerate cancerogene per inalazione (classificazione Iarc 1).

Come sempre accade in questi casi, è intervenuto Giovanni D'Agata presidente dello sportello dei diritti il quale ha riferito che i thermos contenenti l'amianto, non vanno assolutamente utilizzati e invitato tutti coloro che ne fossero in possesso, di evitare di farli cadere o di rompere.

Altre Notizie