Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Blocco ai "costi extra" per pagamenti con Carta di Credito

Blocco ai Blocco ai "costi extra" per pagamenti con Carta di Credito
Quartilla Lauricella | 13 Gennaio, 2018, 22:22

Per i cittadini questo si traduce nell'abolizione dei costi extra che sino ad oggi venivano applicati ai pagamenti con carte di credito, come i "costi di transazione" per i pagamenti online o i "sovrapprezzi" applicati dai commercianti. Quanto approvato dall'Ue e da oggi operativo, migliora anche la protezione dei consumatori in una serie di campi, in particolare contro le frodi e altri inconvenienti relativi ai pagamenti.

In vigore da oggi la normativa che permetterà ai consumatori europei risparmieranno fino a 550 milioni di euro all'anno - stima il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis -.

Il divieto di applicare extra-costi per gli acquisti con le carte di credito è un provvedimento da anni invocato dai consumatori, ma il rischio concreto è che si verifichi ora un generalizzato incremento dei prezzi e delle tariffe praticate al pubblico.

La nuova direttiva 'Payment Services Directive' taglierà i costi extra delle transazioni con carte di credito o di debito, sia online che nei negozi fisici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies leggi l'informativa estesa.

Altre Notizie