Venerdì, 17 Agosto, 2018

Cinema toscano, è morto l'attore Novello Novelli

Il saluto di Pieraccioni su Facebook Il saluto di Pieraccioni su Facebook
Calogero Calderone | 10 Gennaio, 2018, 21:49

È morto oggi, all'età di 87 anni, Novelloantonio Novelli. "Ciao Novello", scrive Leonardo Pieraccioni nel suo profilo ufficiale facebook postando una foto di Novelli che ha lavorato con lui in molti film.

Caratterista con un accento toscano marcato, tifosissimo della Fiorentina, Novelli ha lavorato anche con Athina Cenci, Alessandro Haber, Massimo Ceccherini, Alessandro Paci e Carlo Monni.

"Un attore e un artista che è rimasto sempre legato alla sua Poggibonsi". Novello era un grande amico di Francesco Nuti. Proseguendo poi con 'Casablanca, Casablanca', diretto da Nuti ed uscito nel 1985, 'Tutta colpa del paradiso' (1985) e 'Stregati' (1986), entrambe con la regia di Nuti. È stato uno dei soci fondatori della Fondazione dei Maledetti Toscani, oltre che allenatore dell'omonima squadra di calcio. Ma nel corso degli anni '90 ha continuato a recitare, presente in moltissime pellicole del noto comico toscano come 'Caruso Pascoski' di padre polacco (1988), nel 1989, 'Willy Signori e vengo da lontano', OcchioPinocchio (1994) ed 'Il Signor Quindicipalle' uscito nel 1998. Mi piace ricordarlo sodale e compagnone - conclude - ma anche un professionista e un amico che ho voluto nel primo film, e nel mio ritorno al cinema con 'Benvenuti in casa Gorì' che proprio Francesco volle coprodurre.

Altre Notizie