Sabato, 18 Agosto, 2018

Con una roncola, ma l'agentegli spara a una gamba

Evandro Fare | 29 Gennaio, 2018, 14:36

Aggredisce un poliziotto con una roncola e l'agente gli spara.

Momenti di tensione ieri sera in via Santo Stefano Quisquina, nella zona Due Leoni, a pochi chilometri dalla Borghesiana, alla periferia di Roma. All'arrivo della volante il marito si è scagliato con una roncola contro l'agente, che gli ha sparato un colpo di pistola a una gamba, ferendolo di striscio. Il 51enne è stato trasportato in ospedale ma le sue condizioni non sembrerebbero gravi.

Tutto è cominciato appunto per una lite tra moglie e marito: l'uomo, 51 anni, già denunciato in passato per maltrattamenti in famiglia, si era barricato in casa con la moglie e la figlia di 11 anni minacciando di ucciderle. Il 51enne, a terra, è stato portato al Policlinico di Tor Vergata in codice rosso. La moglie ed il figlio sono stati portati al Commissariato Casilino.

Altre Notizie