Lunedi, 15 Ottobre, 2018

Genova. Kazuyoshi Miura gioca ancora a 51 anni

Kazu Miura Genova. Kazuyoshi Miura gioca ancora a 51 anni
Moreno Priola | 13 Gennaio, 2018, 05:54

L'ex attaccante del Genoa si dimostra ancora una volta highlander del calcio mondiale e firma il rinnovo contrattuale all'età di 50 anni. Miura è anche diventato il giocatore più anziano a segnare un gol in una partita professionistica lo scorso anno, altro primato precedentemente detenuto da Matthews. Soprannominato "King Kazu" (Re Kazu), Miura in carriera ha giocato anche per il Santos, il Palmeiras, la Dinamo Zagabria e il Sydney, in Australia. Per lui in rossoblu 21 presenze e un gol. Poi un grave infortunio ne provocò la fine anticipata della stagione e il ritorno in patria. Miura aprì la strada all'arrivo dei giocatori del Sol Levante in Europa quando approdò al Genoa nel 1994. Con il Giappone ha messo insieme 89 presenza, realizzando 55 gol.

Kazu Miura, giocatore giapponese con un passato in Italia, alla veneranda età di 51 anni non vuole ancora appendere gli scarpini al chiodo.

Il classe 1967 Kazuyoshi Miura dunque è pronto a vivere un'altra stagione con la società che milita nella seconda divisione giapponese. L'attaccante festeggerà 51 anni il prossimo 26 febbraio, disputerà la sua 33ª stagione. E continuando a giocare, batterà presto il record di Sir Stanley Matthews, che scese in campo fino all'età di 50 anni, oltre ad essere già il marcatore più anziano della storia del calcio.

Altre Notizie