Venerdì, 19 Ottobre, 2018

Gessica Notaro. La nuova vita dopo un anno

Gessica Notaro. La nuova vita dopo un anno Gessica Notaro. La nuova vita dopo un anno
Evandro Fare | 12 Gennaio, 2018, 15:50

Ma nonostante gli strascichi di angoscia, la 28enne è del tutto intenzionata a festeggiare quello che definisce il "compleanno" della sua seconda vita.

Gessica Notaro, sfregiata dall'ex compagno con l'acido un anno fa, racconta come sta vivendo oggi la situazione. Ma soprattutto l'ex finalista di Miss Italia ha corredato il suo pensiero con un'immagine significativa, cruda e coraggiosa: il selfie che si era scattata all'indomani dell'aggressione. Ha ancora tanta strada da fare per recuperare fisicamente da quel trauma, ma la strada intrapresa sembra proprio essere quella giusta. "Ci sono persone che hanno cominciato a seguirmi e a minacciarmi". In un'intervista al Resto del Carlino, la Notaro avrebbe raccontato come ha trascorso questo anno, pieno di difficoltà, ma anche di rinascita.

L'aggressore, Eddy Tavares, 29 anni di Capo Verde, è stato condannato lo scorso 20 ottobre a 10 anni di carcere, per il reato di lesioni gravi con l'uso dell'acido per causare lesioni permanenti, senza attenuanti generiche e con le aggravanti della premeditazione, della crudeltà e futili motivi.

"Me lo immagino ancora con la bottiglietta di acido in mano - dice Gessica Notaro -". Questo perchè quello che è avvenuto non lo potrà mai scordare. Tra queste, "alcuni sono squilibrati e altri sono gli ex delle donne che si sono rivolte a me per chiedermi aiuto, perché picchiate e vittime di stalking". Un uomo mi ha insultato e pedinato: "sono persino dovuti intervenire i carabinieri".

"Grazie ai familiari e agli amici veri che mi hanno raggiunta immediatamente da ogni parte del mondo - continua Gessica nel suo messaggio - ma soprattutto grazie a quella che in quei 2 mesi è diventata la mia nuova famiglia e che tutt'oggi mi è di grande supporto". A fine mese dovrò sottopormi all'ennesimo intervento all'occhio, faccio fisioterapia tutti i giorni.

Un anno dopo, Gessica ha condiviso su Instagram la foto del primo risveglio al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Bufalini di Cesena.

Altre Notizie