Giovedi, 19 Luglio, 2018

Golden Globes 2018, le star in total black sul red carpet

Golden Globes 2018, le star in total black sul red carpet Golden Globes 2018, le star in total black sul red carpet
Evandro Fare | 10 Gennaio, 2018, 20:32

La settantacinquesima edizione dei Golden Globes, i premi assegnati dalla stampa estera di Hollywood ai migliori film dell'anno appena passato, è stata segnata dal caso Weinstein e dalla protesta contro le molestie sessuali nei confronti delle donne. Seth Meyers, il comico che ha presentato la serata, lo aveva annunciato: "Il tema delle molestie ci sarà ma sarà comunque una festa". Anche i discorsi dal palco sono stati contrassegnata dallo scandalo che ha travolto il mondo del cinema.

IL DISCORSO DI OPRAH WINFREY Oprah Winfrey già sapeva di aver vinto: le è stato infatti consegnato il Golden Globe alla carriera e dunque ha potuto preparare il proprio discorso sapendo che avrebbe avuto a disposizione molto più tempo di quanto concesso agli altri premiati.

Hollywood si è stretta forte in questa lotta che da anni affligge il mondo dello spettacolo e chiunque, nessuno escluso, ha deciso di partecipare a questa forma di protesta. Molti pensano che Oprah sia pronta per scendere in politica. Il miglior film drammatico è "Tre manifesti a Ebbing, Missouri". Nicole Kidman e Laura Dern sono state premiate per la serie tv 'Big Little Lies' che racconta la storia di mamme che condividono dolore e segreti e che che fanno i conti con il problema delle violenze domestiche. Gary Oldman ha ritirato il Golden Globe come miglior attore drammatico per L'ora più buia in cui interpreta il Cancelliere Winston Churchill.

Altre Notizie