Giovedi, 18 Gennaio, 2018

Josè Callejon fiducioso con l'Inter: "Si rialzeranno e lotteranno per…"

De Laurentis ammette: “Cerco il nuovo Callejon”. Poi il messaggio ai tifosi sul mercato Callejon: «Gara difficile e interpretata bene. Ora ci riposiamo per tornare più cattivi di prima»
Moreno Priola | 07 Gennaio, 2018, 20:11

Josè Callejon ha rilasciato una lunga intervista a Canale 8.

"Cosa chiedo al 2018?" Vogliamo provare a vincere questo Scudetto per tutti, noi, la società, la gente. Hamsik è importantissimo per noi, sono felicissimo per il grande traguardo che ha ottenuto, lui è contentissimo. Io non mollo mai e nessuno dei miei compagni lo fa. Dato importante che stride con il passato-champagne dei primi due anni azzurro-sarriani; e che diventa addirittura impressionante se alle vittorie risicate si aggiungono i punti conquistati con pareggi a reti bianche.

Le giocate con Insigne vengono ormai naturali, ci conosciamo da anni e ci troviamo a memoria. Uomo tutto di un pezzo che non le mando' a dire ad Higuain quando scelse una strada diversa.

Le partite contro Real e City e l'eliminazione dalla Champions? Alla ripresa dovremo essere più cattivi, ma ora godiamoci questi giorni meritati.

Sul 2017: "Anno importante, sono arrivato anche in Nazionale".

Cosa rappresenta Napoli per me? "Benitez ha portato tanti giocatori forti". Tutto poi cambio quando Sarri si rese conto che di Callejon non poteva farne a meno.

Cosa è cambiato da quando sono arrivato? L'elogio a Sarri, il tecnico che lo ha stregato fin dal primo momento. Mertens se fa queste prestazioni può anche non preoccuparsi di non segnare, perchè fa vincer lo stesso la squadra.

"+4 sulla Juventus? Se non li fanno più giocare va bene, ma visto che devono giocare stiamo come prima".

Sempre Napoli-Juventus, il duello principale? "Con l'Atalanta sarà una partita difficile perchè il loro gioco ci mette in difficoltà, ma sono convinto che se ci esprimiamo al 100% possiamo fare un ottimo risultato".

Stanchezza? Mi piace giocare e sto bene in campo, il mister mi dice che mi stanco quando non gioco. Campioni di inverno? Per noi significa tanta fiducia, abbiamo fatto un bel girone di andata nonostante fosse complicato. "Vogliamo andare fino in fondo".

Altre Notizie