Sabato, 20 Gennaio, 2018

Khedira: "Anche la Lazio in corsa per lo scudetto, quest'anno sarà difficile"

Sami Khedira Sami Khedira
Iona Trifiletti | 10 Gennaio, 2018, 14:58

L'obiettvo è fare tris, ma il centrocampista tedesco reputa l'impresa più difficile: "Quest'anno è diverso dagli altri anni, in cima alla Serie A ci sono tanti top team, il Napoli sicuramente, ma anche Inter, Roma, Lazio, ovviamente la Juventus, per questo è ancora più difficile vincere lo scudetto, dobbiamo lavorare ancora più duramente per provare a vincerlo, è importante restare concentrati, ma secondo me quest'anno sarà più difficile ripetersi". "Le sorprese cisono nella fase a gironi, ma il vero torneo inizia agli ottavi -ammette Khedira -". Non c'è una sola squadra favorita - sottolinea l'ex centrocampista dei blancos - c'è il Bayern Monaco con Heynckes, il Manchester City e il Psg, che ha grandi giocatori e tanta disponibilità economica. Emre Can? Lo conosco bene, è talentuoso, giovane ma già potente. E adesso è anche libero dal contratto. Ma fossi un dirigente della Juventus lo prenderei al volo. L'ipotesi MLS? Adesso ho 30 anni, ma l'età è solo un numero. Ti posso assicurare che ora e nemmeno in estate è un'opzione percorribile.

"Vincere lo scudetto quest'annosarà ancora più difficile". Sarà brutto non vedere l'Italia in Russia, ma adesso è arrivato il momento di una nuova sfida. Non so perchè si dica del'MLS, ho giocato 46 partite ad alto livello nell'ultimo anno, come mai mi era capitato. Sono ancora affamato e voglio vincere tanto. Prima di tutto devo dirti che sono molto felice qui alla Juventus. Sto bene, amo la città, amo la vita a Torino e amo i tifosi della Juve percepisco il loro affetto. Se mi chiedessero di rinnovare direi subito di sì. "Sicuramente. Per tutti questi motivi".

Altre Notizie