Mercoledì, 17 Gennaio, 2018

Land Rover apre le celebrazioni per i 70 anni

Così le Jaguar Land Rover saranno super-connesse CES 2018: connettività e autonomia per le Jaguar Land Rover
Bortolo Musarra | 12 Gennaio, 2018, 22:45

In occasione del Consumer Electronic Show di Las Vegas è stato ufficializzato l'accordo tra il gruppo Jaguar Land Rover e la multinazionale dei semiconduttori Qualcomm; prevede l'equipaggiamento, gradualmente su tutti i modelli, di processori Snapdragon 820 Automotive Platform in grado di integrare tutti i sistemi della vettura, dall'infotainment ai cluster digitali - in poche parole, una rete di elementi digitali connessi -, con la guida autonoma.

Ogni futura Jaguar Land Rover è destinata ad avvalersi dell'avanzatissima piattaforma Qualcomm SnapdragonTM 820Am. L'idea è quella di coinvolgere il più possibile nuovi player internazionali per arrivare primi nella corsa tecnologica. Questo sistema consente alla Jaguar I-PACE, la prima automobile totalmente elettrica del Brand, di essere ancora più strettamente connessa al mondo dei suoi clienti. Jaguar Land Rover aspira ad un ambiente connesso in cui, anche i passeggeri posteriori, possano interagire con le funzionalità della vettura tramite applicazioni e touch screen ad alta definizione con funzione di continuità su più display. Il sistema riceve il video generato da una telecamera montata posteriormente, e lo invia al retrovisore LCD integrato, offrendo al guidatore una visuale panoramica e senza ostacoli della zona retrostante il veicolo. Il futuristico sistema di infotainment si avvale di tecnologie di apprendimento automatico e comprensione del linguaggio naturale; il risultato è un'esperienza di infotainment pienamente su misura del cliente. La tecnologia dello schermo, sviluppato dalla Panasonic, è il complemento dell'intuitiva interfaccia utente creata da Jaguar Land Rover. A tutto vantaggio della sicurezza su strada.

Uno dei veicoli-simbolo dell'automobilismo è Land Rover Defender: la "classica" offroad che per sessantotto anni ha rappresentato la filosofia di vettura fuoristrada di oltremanica "dura e pura" è, oggi, in attesa di passare il testimone alla propria erede. Un'affascinante incrocio temporale tra la storica presentazione ad Amsterdam e il ritrovamento di uno dei tre esemplari di allora, considerando soprattutto che dopo settanta anni si potranno nuovamente ammirare le prime linee che hanno reso immediatamente distintivo e riconoscibile lo stile di Land Rover.

Esemplare pre-produzione. All'Amsterdam Motor Show 1948 Land Rover si mostra per la prima volta al pubblico. L'impiego del suono come vettore del trasferimento dati elimina qualsiasi necessità di connettività tradizionale o di accoppiamento dei dispositivi.

Mycroft AI è un'altra compagnia del portafoglio start-up di Jaguar Land Rover, ed espone il primo digital assistant open source del mondo. Questo software intelligente consente alle Società di predisporre ovunque personal assistant intelligenti.

Altre Notizie