Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Scossa magnitudo 5,5 in Iraq

La mappa del sisma in Peru La mappa del sisma in Peru +CLICCA PER INGRANDIRE
Evandro Fare | 14 Gennaio, 2018, 06:46

Questa zona dell'Appennino del resto è compresa in un'area sismologica molto attiva, pertanto i terremoti non sono infrequenti.

"Una scossa di magnitudo 3.4 è del tutto compatibile con l'evoluzione delle repliche in corso dal 24 agosto 2016" ha aggiunto Doglioni.

Una scossa di terremoto di magnitudo 5,5 è stata registrata questa mattina in Iraq, non lontano dal confine con l'Iran.

La regione dove sono avvenute le scosse di oggi era già stata colpita da un violento terremoto il 12 novembre scorso, che aveva provocato in Iran 620 morti, 12.000 feriti e ingenti danni alle abitazioni e alle infrastrutture. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 chilometri di profondità; l'epicentro è stato localizzato 2 chilometri a nordest di Amatrice, a 8 chilometri da Accumoli, a 11 da Campotosto (L'Aquila) e a 15 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno). "La scossa si è sentita parecchio". Non sono stati segnalati danni a persone o cose.

L'epicentro è stato individuato a 202 chilometri da Barra Patuca, in Honduras e a 307 a Sud Ovest di George Town, nelle isole Caiman. Le prime coste ad essere raggiunte dalle onde anomale - specifica il Ptwc - dovrebbero essere quelle delle isole di Grand Cayman e Cayman Brac, di Puerto Cortes in Honduras e di Cozumel in Messico.

Altre Notizie