Вторник, 24 Апреля, 2018

Il piccolo Ciro nominato "Alfiere della Repubblica"

Il piccolo Ciro nominato Il piccolo Ciro nominato "Alfiere della Repubblica"
Evandro Fare | 24 Февраля, 2018, 06:34

Francesco Barberini, 10 anni, aspirante ornitologo di Acquapendente, è stato nominato, dal Capo dello Stato Sergio Mattarella, Alfiere della Repubblica. "Si è fatto promotore del format Retake Scuole - recita la motivazione -, e tra gli studenti si dedica particolarmente a compiere analisi e formulare proposte al fine di migliorare la qualità del trasporto urbano". Come nel caso di Simone Baglivo, classe 2000, residente a Roma, che "come più giovane socio di Retake Roma è impegnato nel contrasto del degrado urbano, nella valorizzazione dei beni comuni e nella diffusione della partecipazione civica, anche grazie all'utilizzo dei social network".

Romani anche altri due giovani insigniti del riconoscimento per quanto riguarda l'ambiente e la promozione del territorio. "Rappresenta il valore dell'impegno femminile nelle attività di "Radioimpegno", dove si è distinta nelle conduzioni radiofoniche e nella proposizione di contenuti originali".

Il professor Giuseppe Paschetto è orgoglioso di questo ambito riconoscimento: "Mesi fa eravamo stati contattati come scuola da WWF Italia che intendeva segnalare i ragazzi della Media di Mosso protagonisti del progetto Non si sbudelli l'Italia per ricevere il premio del Presidente della Repubblica per meriti ambientali - afferma su Facebook - si trattava di un premio individuale per cui, essendo tutti i ragazzi della scuola meritevoli, abbiamo proceduto a un sorteggio che ha indicato il nome di Eleonora Cavagna".

I 29 attestati d'onore verranno consegnati dal presidente Mattarella in una cerimonia in programma lunedì 12 marzo (alle 11) in Quirinale.

Altre Notizie