Domenica, 23 Settembre, 2018

Dazi USA: Pechino è pronta a rispondere alla "guerra commerciale"

Trump fissa nuovi dazi sui metalli importati anche per l'auto Dazi USA: Pechino è pronta a rispondere alla "guerra commerciale"
Quartilla Lauricella | 09 Marzo, 2018, 18:19

"Ora si riapre una guerra commerciale che mette a rischio 40,5 miliardi di esportazioni Made in Italy, che hanno raggiunto nel 2017 in Usa il record storico grazie ad un aumento del 9,8% rispetto all'anno precedente".

La preoccupazione dei costruttori europei di moto: se Harley-Davidson fosse colpita dai dazi doganali il settore rischia la crisi, gli Stati Uniti potrebbero adottare delle ritorsioni contro i veicoli europei L'Associazione europea dei costruttori di motocicli (ACEM) esprime la sua preoccupazione in seguito alle recenti dichiarazioni rilasciate dalle autorità europee e statunitensi sulle importazioni di acciaio e alluminio. Nell'elenco, ha detto la commissaria per il Commercio Cecilia Malmstroem, ci sono "alcuni tipi di bourbon" ma anche il "burro di arachidi" e il "succo di arancia", oltre a motociclette e vari altri "prodotti siderurgici, industriali e agricoli". "Ma non accetteremo questo comportamento aggressivo dagli Usa senza reagire" ha scritto in un tweet il presidente del gruppo Ppe all'Europarlamento Manfred Weber. Secondo, "misure di salvaguardia" a protezione del mercato europeo nel caso in cui vi venissero deviati flussi di acciaio americano a basso costo. "Siamo molto perplessi sulla validità della giustificazione" addotta, che fa riferimento invece a ragioni di sicurezza nazionale, in considerazione del ruolo di alleato degli Usa ricoperto dalla Ue. Di qui la risposta preparata dalla Commissione, che si compone di "tre filoni". Il ministro degli Esteri ha poi sottolineato come il Paese intenda proseguire sulla strada intrapresa, ed ha richiesto un dialogo costruttivo con la potenza americana, per raggiungere una soluzione che dia benefici reciproci.

Altre Notizie