Mercoledì, 12 Dicembre, 2018

Gaza, attacco bomba contro il premier palestinese Rami Hamdallah

AFP  Getty Images                       Il premier palestinese Rami Hamdallah AFP Getty Images Il premier palestinese Rami Hamdallah
Evandro Fare | 13 Marzo, 2018, 13:05

Un'esplosione si è verificata nei pressi del convoglio del premier palestinese Rami Hamdallah mentre si trovava all'altezza di Beit Hanun, poco dopo il suo ingresso nella striscia di Gaza.

Esplosione e spari a Gaza, al passaggio del convoglio che trasportava il premier palestinese Rami Hamdallah e il numero uno dell'intelligence Majed Freij. Almeno 7 persone sono rimaste lievemente ferite.

Il portavoce del ministero degli Interni di Gaza, Iyad al Buzom, ha detto ad Al Jazeera che il suo governo aveva preso tutte le precauzioni per garantire la sicurezza del primo ministro palestinese e ha assicurato di avere già avviato un'indagine per individuare i responsabili dell'attacco. Secondo le prime informazioni ad esplodere è stato un ordigno posto ai margini della strada di ingresso a Gaza. L'Autorita' Nazionale Palestinese ha accusato Hamas. Due passanti casuali sarebbero rimasti feriti in modo grave. Si è recato al centro di purificazione dell'acqua nel nord della Striscia e le immagini della sua visita sono state trasmesse in diretta dai media locali. Malgrado l'attacco, Hamdallah non ha finora alterato il programma della visita.

"La presidenza dell'Anp ritiene Hamas "responsabile del vigliacco attacco" al convoglio del primo ministro palestinese Rami Hamdallah e al capo dell'intelligence Majed Freij", probabile vero obiettivo dell'attacco, rimasto illeso. "Coloro che hanno ispirato e perpetrato l'attacco di oggi tentano di distruggere le chance di pace".

Altre Notizie