Domenica, 19 Agosto, 2018

Nuovi Snapdragon 700 all'MWC 2018: alte prestazioni a prezzo più basso

MWC 2018 Qualcomm presenta la nuova piattaforma Snapdragon 700 Mobile Nuovi Snapdragon 700 all'MWC 2018: alte prestazioni a prezzo più basso
Bortolo Musarra | 02 Marzo, 2018, 10:59

I SoC Snapdragon 700 potranno quindi fare uso dell'ISP (Image Signal Processor) Spectra, del processore di segnale digitale (DSP) Hexagon Vector nonché del sottosistema grafico Adreno sviluppato sempre da Qualcomm.

Qualcomm ha annunciato al MWC 2018 una serie tutta nuova di processori: Snapdragon 700. La seconda generazione di Spectra ISP, è progettata in modo da consentire agli smartphone che saranno dotati si SoC Snapdragon 700, di ottenere una qualità superiore sui rallenty per le immagini e funzionalità AI potenziate.

Ci teniamo a riportare che Qualcomm, al momento, ha annunciato soltanto la serie 700 di processori e non un SoC specifico appartenente a questa serie; quando questo avverrà, saremo in grado di fornirvi maggiori informazioni tecniche su questi prodotti.

Oltre a supportare la modalità di cattura video a rallentatore nella fotocamera, i nuovi chip della serie Snapdragon 700 sfruttano nuove architetture per offrire fino al 30% di miglioramenti in termini di efficienza energetica e migliori prestazioni e durata della batteria in numerose applicazioni rispetto alla piattaforma mobile Snapdragon 660. Dal punto di vista della connettività, troviamo il supporto al ultra-fast LTE ed al Bluetooth 5. Ora, con il più potente della serie, ovvero Snapdragon 660, siamo passati al processo da 14 nm.

Qualcomm Snapdragon 700 è la nuova piattaforma scelta dalla società per inserirsi tra i top-di-gamma 800 e le soluzioni di fascia media 600!

Ne sapremo sicuramente di più nei prossimi mesi, dato che i partner di Qualcomm riceveranno i primi sample dei chip entro la prima metà di quest'anno, in previsione di un debutto dei primi modelli entro la sua conclusione.

Altre Notizie