Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Ryanair firma il primo accordo coi piloti italiani

Ryanair to reduce flights from Glasgow Airport Ryanair firma il primo accordo coi piloti italiani
Quartilla Lauricella | 08 Marzo, 2018, 17:54

"La formalizzazione dell'accordo è il coronamento di un percorso iniziato da molti anni e culminato nello scorso dicembre con la storica decisione del management di Ryanair di aprire al dialogo con i sindacati in tutta Europa", si legge nella nota dell'Associazione Nazionale Professionale Aviazione Civile. L'accordo di riconoscimento con Anpac - dice la compagnia - è significativo in quanto attualmente l'Italia conta quasi 80 dei circa 400 aeromobili della flotta di Ryanair: il 20% del corpo piloti di Ryanair.

L'8 marzo 2018 è un giorno storico per Ryanair: è stato siglato il primo accordo sindacale con i piloti della compagnia aerea low cost basati in Italia, di cui viene riconosciuta la rappresentanza. "Stiamo facendo buoni progressi con i sindacati in altri importanti paesi dell'Ue e speriamo di firmare ulteriori accordi di riconoscimento con i piloti e i sindacati degli equipaggi di cabina nelle prossime settimane e mesi" afferma Eddie Wilson, capo del personale di Ryanair. "Recentemente Anpac, che rappresenta anche la maggioranza degli assistenti di volo impiegati da Ryanair in italia, ha iniziato ad affrontare anche il contratto collettivo di lavoro per gli assistenti di volo della compagnia guidata da Michael O'Leary".

Altre Notizie