Giovedi, 18 Ottobre, 2018

Acea: vendite auto in Europa +9,6% ad aprile

Fca, immatricolazioni Ue aprile +2,3%, nuovo boom sulle Jeep +75% Europa: recupera ad aprile mercato dell'auto (+9,6%). Si avverte la “demonizzazione del diesel”
Quartilla Lauricella | 17 Mag, 2018, 11:34

Altro che fine della corsa, il mercato europeo dell'auto è in fase di super boom: +9,6% ad aprile rispetto al corrispondente mese di un anno fa. In Europa sono ammontate nei primi quattro mesi a 5.631.331 unita' (+2,6%). Avevano ragione gli analisti, come quelli del Centro studi Promotor, secondo cui il calo delle vendite di auto in Europa a marzo (-5,2%) era solo un abbaglio statistico, colpa di due giorni lavorativi in meno rispetto al marzo 2017.

Guardando ai singoli Stati, chi ha mostrato più entusiasmo nell'acquisto di vetture nuove è stata la Spagna (+12,3%) seguita dal Regno Unito (+10,4%), dalla Francia (+9%), dalla Germania (+8%) e dall'Italia che purtroppo è fanalino di coda fra i grandi Paesi europei ma comunque mette a segno un +6,5%. Per quanto riguada, invece, Fiat Chrysles Automobiles (Fca) nell'Europa dei 28 più le nazioni aderenti all'Efta ha immatricolato ad aprile 91.300 vetture, il 2,3% in più rispetto a un anno fa, per una quota che scende al 6,8% dal 7,3% registrata nell'aprile 2017. Ancora una volta, fa sapere la societa', ottimi risultati per Jeep (che nel mese aumenta le vendite del 75% e nel quadrimestre del 58%) con Renegade e Compass protagoniste nelle loro categorie. In crescita anche Alfa Romeo che aumenta le vendite del 6,3% in aprile e del 13,2% nel complessivo annuo: Stelvio (che conferma la leadership nel suo segmento in Italia) e Giulia sono i modelli che guidano la crescita del marchio.

Sei alla ricerca di segnali di trading che siano profittevoli? Una tendenza che trova riscontro anche nell'andamento delle vendite di vetture diesel che nei primi tre mesi dell'anno, secondo i dati dell'Acea pubblicati a inizio maggio, sono scese del 17%, di contro i veicoli alimentati a benzina che sono aumentati di oltre il 14%.

Altre Notizie