Giovedi, 24 Mag, 2018

Air italy presenta il primo Boeing 737 Max in nuova livrea

La presentazione del Boeing 737 Max di Air Italy a Malpensa La presentazione del Boeing 737 Max di Air Italy a Malpensa
Quartilla Lauricella | 15 Mag, 2018, 13:22

Dopo la cerimonia di consegna dell'11 maggio a Everett, Seattle, e 13 ore di volo (via Shannon) il primo B737 Max targato Air Italy è atterrato a Malpensa celebrato dai tradizionali getti d'acqua dei pompieri, "il primo di una flotta di 50 nuovi aerei, di cui 20 737, a cui aggiungeremo presto i servizi ancora più di alto livello del B787, flotta con la quale puntiamo a trasportare 10 milioni di passeggeri entro il 2022" commenta il presidente di Air Italy Francesco Violante.

Il vettore ha programmato di avere una flotta di 50 velivoli entro il 2020: trenta Boeing 787-8 Dreamliner, che dal 2019 sostituiranno gli A330, e venti Boeing 737 Max 8. I nuovi esemplari di casa Boeing sono configurati con 14 posti in business classe e 168 in economy: ricompare la business dunque, sulla rete domestica italiana, così come in classe economy sarà offerto gratuitamente uno snack, dolce o salato.

Oltre al nuovo velivolo, oggi sono state presentate anche le nuove divise del personale di cabina di Air Italy, che verranno introdotte nei prossimi mesi. "Oltre che, naturalmente, saremo in grado di soddisfare la domanda di voli long haul dall'area del Nord Italia". Ha proseguito il group chief executive officer di Qatar Airways Akbar Al Baker: "Rappresenta l'inizio di una nuova esperienza di viaggio per i clienti italiani".

Air Italy prevede una continua espansione a partire dalle nuove destinazioni intercontinentali servite da Milano con New York (1 giugno), Miami (8 giugno), Bangkok (9 settembre) e Mumbai (30 ottobre). "Vogliamo che i nostri passeggeri stranieri e italiani a bordo di questo aereo comodo ed elegante, percepiscano tutta la bellezza ed eleganza italiane e l'accoglienza che riceveranno al loro arrivo".

"Questo primo Boeing 737 MAX - ha aggiunto il presidente di Alisarda e Aqa Holding, Marco Rigotti - offrirà ai nostri clienti un viaggio in autentico stile italiano e servizi di bordo che nessun altro vettore propone ai propri clienti". Senza, ovviamente, trascurare le tratte nazionali: da Milano sono in partenza aerei per Roma, Napoli, Palermo e Olbia e a luglio si aggiungeranno anche quelli per Catania.

Altre Notizie