Domenica, 19 Agosto, 2018

Barcellona, Messi: "Neymar al Real Madrid sarebbe terribile"

Mondiali, Messi: Messi: "Neymar al Real? Sarebbe terribile"
Iona Trifiletti | 16 Mag, 2018, 01:33

"Non mi sono mai proposto come il migliore, né come il secondo o il terzo" confessa. Mondiale. Prima di concentrarsi sulla rassegna iridata però, l'asso argentino si è soffermato sulle voci che vorrebbero il suo ex compagno Neymar vicino al Real Madrid, un trasferimento che, se dovesse avvenire realmente, diventerebbe un colpo durissimo da incassare per Messi: "Sarebbe terribile, per tutto quello che Ney ha rappresentato per il Barcellona" le parole della 'Pulce' a TyCSports. E noi vogliamo essere lì per la nostra storia.

"Il mio rivale non e' Cristiano Ronaldo, non sono in competizione con lui, ma vedere il Real Madrid di nuovo in finale di Champions League mi da' grandi stimoli". Noi, invece, dobbiamo sempre dare il massimo. "Eravamo già in semifinale, è stata una delusione". "Ronaldo? Non sono in competizione con lui" ha detto. E' il miglior club del mondo, la migliore città del mondo, i miei figli hanno gli amichetti qui.

Più volte nel corso degli anni si è parlato della possibilità che Messi lasciasse il Barcellona, ma alla fine la Pulce ha sempre deciso di restare nella squadra catalana, continuando a collezionare successi in Spagna e in Europa. Non ho bisogno di cambiare, lotto ogni anno per vincere tutto e non devo dimostrare nulla da altre parti. In cosa sono cambiato rispetto al passato?

Capitolo Argentina, infine: "Dopo che avevo annunciato che avrei lasciato la nazionale, ci ho ripensato a mente fredda". E ho capito che stavo dando un messaggio sbagliato alla gente che lotta per i propri sogni: devono continuare a lottare per essi. "Arrivare tra le prime quattro lo renderebbe un buon Mondiale, ma il desiderio è quello di vincerlo".

Altre Notizie