Giovedi, 24 Mag, 2018

Chieste le pene per i genitori della ragazza suicida a Forli

Si suicida a 16 anni chiesta la condanna per i genitori Si suicida a 16 anni chiesta la condanna per i genitori"L'hanno istigata Oggi alle 20:48
Evandro Fare | 17 Mag, 2018, 00:51

[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play] In un video testamento denuncia i genitori di averla odiata, fino al punto da non essere dispiaciuti per la sua morte. La mattina del 17 giugno del 2014, la giovane ragazza si gettò nel vuoto dal tetto del liceo classico di Forlì, che la stessa frequentava. Oltre al filmato, sul tetto furono trovati diversi fogli di una lettera.

Rosita ribadisce che i genitori non l'hanno mai capita, conosciuta, né accettata per quello che era e che la sua ultima volontà è quella di lasciare un segno. Dice anche però che le dispiace lasciare la vita, che avrebbe voluto fare tante cose, andare all'estero, avere un ragazzo, rendere felice qualcuno. La ragazza aveva manifestato i suoi propositi suicidi sia ai familiari, sia ad alcuni amici registrando anche un video nel cellulare in cui aveva manifestato le sue intenzioni a causa dello stato di incomprensione e di tensione che viveva nel rapporto coi genitori. Insieme a una lettera, è untestamento-denuncia per la Procura di Forlì, che con i Pm SaraPosa e Filippo Santangelo ha chiesto condanne per padre e madre. E oggi, a quasi quattro anni dalla sua decisione di farla finita, il pubblico ministero Sara Posa, al termine di tre ore di requisitoria, ha chiesto sei anni di carcere per le ipotesi di reato di istigazione al suicidio e maltrattamenti fino alla morte per il papà Roberto, e, con quest'ultima accusa, due anni e sei mesi per la moglie Rosita Cenni. Inoltre, la stessa coppia, era consapevole del ruolo "predisponente e cogente" nei confronti della figlia, e non avrebbero fatto nulla per stoppare questo comportamento, che poi ha spinto la povera ragazza a togliersi la vita, nonostante madre e padre sapessero delle malsane idee della giovane.

Altre Notizie