Venerdì, 17 Agosto, 2018

Fischi al Dall'Ara, Bologna sconfitto anche dal Chievo

Formazioni ufficiali Bologna-Chievo, Serie A 2017/2018 Bologna-Chievo, il pre-partita. Congedo stagionale al Dall'Ara.
Moreno Priola | 13 Mag, 2018, 19:04

Ma se il Bologna nel primo tempo aveva fatto pensare a un finale diverso, lasciando al Chievo solo due palloni a Castro tra il 25' e il 27' su una dormita di Masina e poi su corner, nella ripresa - come già spesso accaduto - è andato in black-out: prima la perla di Giaccherini, poi i malumori per la sostituzione di Destro, quindi il rigore negato a Castro che prelude al 2-1 di Inglese, a banchetto tra le statue a centroarea.

Al Dall'Ara, dopo il prepartita all'insegna dell'amarcord con la celebrazione della Maifredi-band trent'anni dopo, si scontrano due 4-3-3 speculari ma il primo tempo è uno show di Simone Verdi: fin dai primi minuti il numero 9 anima la manovra del Bologna e dopo 12 minuti i rossoblù passano. Si prevede Sorrentino in porta e davanti a lui una difesa a 4 formata da Tomovic a destra, Gamberini e Dainelli centrali e Gobbi (favorito su Jaroszynski) a sinistra. Poi prova a regalare il 2-0 in rapida sequenza prima a De Maio poi a Destro, ma entrambi non scartano i cioccolatini del compagno, mentre al 33' tocca a Palacio addormentarsi davanti a Sorrentino. Con lo svedese che rientra dopo la frattura delle costole. Poco male per il Chievo, perché di lì a poco i gialloblù fanno da soli.

Inglese firma l'1-2: l'esultanza del Chievo. Verdi? Non c'è ancora stata alcuna decisione definitiva. Non succede nient'altro, quantomeno sul campo: dalla curva si levano cori contrari, da "Meritiamo di più" a "Donadoni pagaci il biglietto" ricordando la frase del tecnico di qualche giorno fa. Donadoni, dopo aver inserito Avenatti al posto di Destro, inserisce Falletti e toglie Dzemaili, ma il Bologna si rende pericoloso solo con un cross di Verdi che De Maio incredibilmente manda fuori da pochi metri.

Chievo (4-3-3): Sorrentino 7; Depaoli 6,5 (Cesar s.v. 45' s.t.), Dainelli 5,5, Tomovic 6, Gobbi 6; Castro 6,5, Rigoni 6, Hetemaj 6,5, Birsa 6, Inglese 7 (Stepinski s.v. 37' s.t.), Giaccherini 7,5 (Bastien 6 23' s.t.). All. Recupero: 0' più 5'.

Altre Notizie