Giovedi, 19 Luglio, 2018

Fischia rigore inesistente, arbitro arrestato per abuso d'ufficio

Serbia, arbitro arrestato per abuso d'ufficio: rigore inesistente [VIDEO] Assegna un rigore inesistente: arbitro in manette per abuso d'ufficio
Iona Trifiletti | 16 Mag, 2018, 17:27

FISCHIARE un calcio di rigore dubbio può costare la galera.

Arbitro in manette in Serbia dove il signor Srdjan Obradovic è stato arrestato con l'accusa di abuso d'ufficio e verrà processato da un giudice di Novi Sad giovedì mattina. Ma secondo l'accusa l'arbitro ha favorito apertamente la squadra di casa, assegnandole due rigori, uno dei quali assolutamente inesistente, e dirigendo la gara in maniera non imparziale. Secondo i media locali, l'arbitro in questione era già stato al centro di polemiche e contestazioni furiose per decisioni discutibili o apertamente errate. Processo che Obradovic affronterà dopo quarantott'ore di reclusione.

Lo Spartak, alla fine, ha vinto la partita per 2-0 conquistando il terzo posto in classifica proprio ai danni del Radnicki, adesso staccato di tre punti e momentaneamente fuori dalla qualificazione in Europa League.

Altre Notizie