Giovedi, 18 Ottobre, 2018

Mazda CX-3 2018 debutta in Giappone con un nuovo diesel 1.8

Mazda CX-3 2018 Mazda CX-3: con il restyling arriva il nuovo 1.8 Skyactiv-D
Bortolo Musarra | 17 Mag, 2018, 20:24

Mazda ha iniziato a raccogliere in Giappone i primi ordini per la Mazda CX-3 2018.

Il nuovo modello presenta alcuni lievi ma importanti affinamenti che riguardano design, motorizzazioni, dinamica di guida e sistemi di sicurezza.

Sulla Mazda CX-3 debutta dunque il nuovissimo motore diesel Skyactiv-D che porta la cilindrata a 1,8 litri offrendo una maggiore reattività e migliori prestazioni in termini di emissioni. A questa unità si aggiunge poi, per la gioia degli estimatori dei propulsori a benzina, lo Skyactiv-G da 2 litri dotato di pistoni con testa ridisegnata e di iniettori ad alta pressione che nebulizzano il carburante in modo più omogeneo, in modo da ottimizzare l'erogazione della coppia e contenere i consumi. Dal punto di vista estetico, la CX-3 vanta una calandra rivisitata, nuovi cerchi in lega e gruppi ottici posteriori a LED. Entrambi i motori rispettano la normativa più recente, Euro 6 d-Temp. L'abitacolo si arrcchisce invece del freno di stazionamento elettrico EPB e di un nuovo tunnel centrale che integra il bracciolo anteriore multibox.

Mazda CX-3 2018

L'adozione degli ultimi sviluppi della Skyactiv-Vehicle Architecture di nuova generazione Mazda ha migliorato sensibilmente le prestazioni di guida della nuova CX-3.

Anche la sicurezza è stata migliorata.

La nuova CX-3, disponibile anche nell'inedita tinta esterna Soul Red Chrystal, vanta diversi sistemi di assistenza alla guida, tra cui il Radar Cruise Control con funzione Stop&Go e l'Advanced Smart City Brake Support.

Altre Notizie