Giovedi, 16 Agosto, 2018

Morte Andrea Soldi | condannati vigili e psichiatra

Moreno Priola | 31 Mag, 2018, 16:12

Torino - Un anno e otto mesi ai tre vigili urbani e allo psichiatra. L'accusa era omicidio colposo.

Il pm Lisa Bergamasco aveva chiesto una condanna leggermente inferiore, a un anno e sei mesi di reclusione.

I vigili erano difesi dall'avvocato Stefano Castrale, lo psichiatra dall'avvocato Anna Ronfani. "Meno male che c'è stata una condanna. Giustizia per la morte di mio fratello e di tutte le sofferenze che patì quel giorno" commenta Maria Cristina Soldi, sorella di Andrea, auspicando che dopo questo processo "cambi finalmente qualcosa nella disciplina dei trattamenti sanitari obbligatori e nel sostegno alle famiglie". Ma questa è una sentenza di primo grado e, come tale, deve essere considerata solo un passaggio. "Il dottor Della Porta - sottolinea - ha manifestato nel corso del processo la sua infinita tristezza".

"Faremo ricorso in appello". Maria Cristina si è anche detta del parere che adesso i tre agenti della Polizia Municipale condannati debbano essere sospesi dal servizio.

Altre Notizie