Giovedi, 24 Mag, 2018

Pompei - Si getta nel Sarno per evitare un posto di blocco

Un giovane alla guida di uno scooter nel tentativo di evitare un posto di blocco si è lanciato nel Pompei – Si getta nel Sarno per evitare un posto di blocco Maria Pia Nocerino 12 maggio 2018 Attualit
Calogero Calderone | 15 Mag, 2018, 23:32

Giovane incensurato di Torre Annunziata si getta nel fiume per sfuggire ai carabinieri. Salvato in extremis dai militari dell'Arma. Durante un normale controllo dei carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia, un uomo in sella ad uno scooter alla vista della paletta che intimava l'alt invece di fermarsi ha accelerato fuggendo dal posto di blocco dei militari. Ne è nato un inseguimento finito nel peggiore dei modi ma, per fortuna, senza drammatici risvolti. Pur di sottrarsi agli inseguitori era disposto a tutto: anche a lanciarsi nel Sarno.

Il giovane, P.L., 22 anni, è stato tratto in salvo dagli agenti prima che la corrente del fiume lo trascinasse verso la foce. Solo l'intervento dei militari ha potuto evitare la tragedia. Il giovane, che non ha riportato ferite gravi, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Castellammare di Stabia per essere sottoposto ad esami di routine. Il loro intervento non è stato necessario. Per il momento il ragazzo è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.

Altre Notizie