Giovedi, 18 Ottobre, 2018

Regione Lazio: allerta meteo, codice giallo su Roma

Maltempo: allerta gialla da nord a sud per arrivo temporali Nuova allerta meteo: peggiorano le condizioni del Lazio per le prossime 18 ore
Evandro Fare | 16 Mag, 2018, 22:08

Si tratta di un ciclone di origine islandese che ci terrà per così dire compagnia per alcuni giorni. Tra oggi e la mattinata di domani, lunedì 14 maggio, la nostra regione sarà infatti interessata da condizioni di instabilità con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale.

Al momento la presenza di aria fredda ma piuttosto secca in alta quota, fresca ma più umida alle quote medie, più calda e non molto umida al suolo, fa pensare per il pomeriggio odierno e sino alla serata alla possibile formazione di nubi cumuliformi a base piuttosto elevata, in grado di generare rovesci grandinigeni, favoriti anche dalla turbolenza presente alle varie quote, con marcata divergenza in quota e convergenza delle correnti al suolo. Permane inoltre l'allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell'Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel comune di Perarolo di Cadore (in provincia di Belluno), sulla quale è in corso un continuo e attento monitoraggio.

Continuano le piogge sul Piemonte, anche sull'astigiano. Mari da poco mossi a mossi. Le precipitazioni isolate diverranno sparse e localmente temporalesche nel pomeriggio. In questa giornata a Roma non si supereranno i 15°C.

"La visibilità risulterà ridotta sulle zone montuose e nelle precipitazioni più intense,". Piogge anche sulla Sardegna settentrionale e sul Lazio, entro sera sui settori adriatici.

Altre Notizie