Domenica, 19 Agosto, 2018

Sistema Raiola, affari e insulti: la Figc apre un'indagine

"La Figc è uno schifo, la Procura apre un'indagine su Mino Raiola
Iona Trifiletti | 17 Mag, 2018, 01:21

Lui ha base a Montecarlo, ma la sua società ha sede in Irlanda. Destinatario della notifica il Signor Mino Raiola, finito nell'occhio del clone in seguito alle operazioni milionarie di cui è stato fautore, come ad esempio il trasferimento di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United. C'è una indagine che riguarda Mino Raiola, agente - tra gli altri - di Mario Balotelli e di Gianluigi Donnarumma -, fatta partire dalla Figc. In quell'occasione, Raiola aveva detto: "Abbiamo una Federazione che fa schifo, è molto scarsa, molto debole, non ha idea di cosa fare. Bisognerebbe prima cercare un direttore sportivo e costruire un piano e non cercare un tecnico sul quale costruire un piano". Secondo il Procuratore tali dichiarazioni sono lesive contro l'istituzione (articolo 5) ed è per questo motivo che si è deciso per l'apertura dell'indagine. "Il procuratore Giuseppe Pecoraro gli contesta la furiosa reazione - datata 20 marzo - per la mancata convocazione in Nazionale di Mario Balotelli".

Inoltre, si è mosso il fisco olandese.

Su Il Fatto Quotidiano viene ricordato che in Olanda hanno avviato un'istruttoria sull'agente di Nocera per individuare la sua residenza fiscale. Il fisco olandese avrebbe richiesto, infatti, alla Guardia di Finanza di recuperare i contratti siglati col Milan [VIDEO].

Altre Notizie