Sabato, 26 Mag, 2018

Sporting Lisbona, aggredita la squadra: Rodrigo Battaglia pronto a rescindere il contratto

Sporting Lisbona, aggrediti i calciatori durante l'allenamento: la cronaca dei fatti Ultrà aggrediscono staff e calciatori dello Sporting: Battaglia chiederà la risoluzione del contratto
Iona Trifiletti | 15 Mag, 2018, 22:10

Giornata di tensione nel centro sportivo dello Sporting Lisbona. Il quotidiano portoghese A Bola riporta che alcuni tifosi dello Sporting avrebbero fatto irruzione all'interno del centro del club prima dell'allenamento, addirittura ferendo i calciatori.

Infatti con l'ausilio di cinture e barre di ferro, hanno colpito con violenza i giocatori, provocando gravi ferite soprattutto a Misic, Battaglia e Bas Dost. Il club ha confermato la notizia e emesso un comunicato stampa condannando "con veemenza quanto accaduto".

"Lo Sporting CP ripudia veementemente - si legge - gli avvenimenti registratisi oggi all'Academia Sporting". Tra questi, Rodrigo Battaglia, obiettivo di mercato della Roma. Non possiamo tollerare in alcun modo atti di vandalismo e le aggressioni a giocatori, allenatori e componenti dello staff del club. Lo Sporting non è e non può essere questo. "Faremo tutto il possibile per accertare le responsabilità di ciò che è accaduto e non mancheremo di esigere la punizione per chi ha agito in questo modo assolutamente deplorevole".

Altre Notizie