Giovedi, 18 Ottobre, 2018

Violentata durante il reality show: guai per Koh-Lanta, l'Isola dei Famosi francese

Candide Renard Candide Renard stuprata durante Koh-Lanta, reality annullato. La 21enne è la figlia del ct del Marocco
Calogero Calderone | 14 Mag, 2018, 11:23

Bufera sulla nuova stagione di Koh-Lanta, Reality Show francese, in onda sul canale TF1, caratterizzato da un format che ricorda un po' Survivor ed un po' l'Isola dei Famosi. A denunciare la violenza sessuale è stata la 21enne Candide Renard, nota per essere la figlia dell'attuale ct del Marocco, Hervé Renard. Ma il reality, che prevede un montepremi di 100mila euro, è stato sospeso.

La giovane, secondo quanto riportato dal quotidiano Le Parisien, ha denunciato di essere stata vittima di violenza sessuale di notte, tra il quarto e il quinto giorno di riprese. Gli autori, comunque, hanno deciso di interrompere le riprese dello show, Koh-Lanta, a tempo indeterminato.

Candide Renard ha già fatto ritorno in Francia dalle isole Fiji. Suo padre, Hervé Renard, è un allenatore di successo, che ha già allenato diverse squadre africane portando a casa numerosi trofei. In un primo momento, si era parlato di una semplice sospensione del programma, motivata da fatti estranei al gioco che, però, avevano coinvolto due concorrenti. Già in passato 'Koh-Lanta', nel 2013, era già stato cancellato in seguito alla morte di un concorrente in Cambogia per arresto cardiaco durante una delle prove.

Altre Notizie