Giovedi, 24 Mag, 2018

Violenza di gruppo su una turista inglese, 5 arresti

Sorrento una turista inglese drogata e stuprata in un hotel. Cinque arresti Polizia
Evandro Fare | 14 Mag, 2018, 12:28

La violenza sessuale di gruppo ai danni della turista risale all'ottobre del 2016, quando, durante l'ultima sera di permanenza della donna in un noto hotel della Penisola sorrentina, due dei cinque, barman in servizio nel locale, offrirono a lei e a sua figlia un drink con la cosiddetta 'droga dello stupro'. Secondo quanto trapela da Il Mattino gli arrestati sarebbero Antonino Miniero, Davide Gennaro Gargiulo, Fabio De Virgilio, Raffaele Regio e Ciro Francesco D'Antonio. Ultimata la violenza di gruppo, uno di loro poi la riaccompagnava al piano della stanza. La turista di 50 anni venne condotta nell'adiacente locale piscina dove i due abusarono di lei.

Le indagini della Procura di Torre Annunziata sono scattate dopo la denuncia della vittima, fatta alla polizia del Kent dopo essere rientrata in Gran Bretagna. Quindi è stato possibile identificare solo alcuni componenti del gruppo, ovvero solo tutti i dipendenti dell'hotel. Che non ha lasciato scampo alla vittima. Lo stupro era avvenuto nello stesso albergo dove la donna era ospite, ad opera di dipendenti della struttura alberghiera stessa che avevano puntato gli occhi su di lei e non hanno avuto paura di mettere in atto un vero piano criminale. Gli agenti della polizia e della squadra mobile partenopea sono stati coordinati dalla procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata. Questa mattina sono finalmente scattatele manette.

Altre Notizie