Domenica, 15 Luglio, 2018

Vittoria Assicurazioni, socio controllo annuncia opa finalizzata a delisting

Quartilla Lauricella | 16 Mag, 2018, 10:52

L'offerente riconoscerà a ciascun aderente all'offerta un corrispettivo di 14 euro per ogni azione portata in adesione o, in alternativa, un corrispettivo costituito da 1,4 azioni ordinarie Vittoria Capital (non quotate) per ogni titolo di Vittoria Assicurazioni portati in adesione.

Vittoria Assicurazioni balza del 19,4% a 13,92 euro. Vittoria Capital ha comunicato la decisione di lanciare un'offerta pubblica di acquisto e scambio volontaria avente ad oggetto il 40,76% del capitale della compagnia assicurativa.

Dopo l'offerta, subordinata, tra le altre cose, a un livello minino di adesioni pari al 95% del capitale, Yafa valuterà anche l'opportunità di procedere con una fusione inversa, ossia con l'integrazione della stessa Yafa in Vittoria Assicurazioni.

Nel dettaglio l'operazione riguarda il 40,76% del capitale quotato e prevede un corrispettivo di 14 euro per azione, il 20,1% in più rispetto al prezzo medio ponderato registrato ieri, e un esborso complessivo di 385 milioni di euro. Vittoria capital fa capo a Carlo Acutis insieme a Yafa Holding che ha il 7,183% della compagnia. Insieme, quindi, Yafa Holding e Vittoria Capital detengono il 58,33%. Tale ragnatela di partecipazioni rappresenta dunque il presupposto del progetto di semplificazione alla base dell'offerta.

Altre Notizie