Domenica, 18 Novembre, 2018

YOUTUBE Juventus-Milan, Allegri si infuria con Sconcerti: "Vi aspetto tutti…"

Due papere, e Donnarumma spiana la strada alla Juve: web scatenato Bufera su Donnarumma: "Faccia la maturità e non pensi ai soldi" | Real e Psg sulle sue tracce
Iona Trifiletti | 10 Mag, 2018, 10:14

Allegri ha risposto dapprima così: "Galeone mi ha insegnato la semplicità nel calcio, da quello che sento qui invece è come se si dovessero mandare i missili sulla luna, roba da chi non conosce il calcio".

Sconcerti prova a articolare la critica, Allegri riprende: "Fate domande assurde".

Juventus, Allegri-Sconcerti | "Tra qualche anno si parlera' di questo gruppo come di una squadra che ha scritto parte della storia della Juventus". Così, dopo 45′ di equilibrio dove i rossoneri hanno saputo rispondere colpo su colpo agli attacchi dei bianconeri, nella ripresa il match ha preso una piega inaspettata. Sono molto lucido, a differenza di voi che non fate le domande in modo lucido. A completare l'opera, poi, ci ha pensato Kalinic che, sempre su una situazione di calcio d'angolo, ha siglato un'autorete.

Tensione nel post partita di Juventus-Milan, finale della Coppa Italia 2017-18. La risposta di Allegri è stata piuttosto accesa: "La Juventus deve crescere sempre, quando sono arrivato c'era la paura di non passare il primo turno di Champions". Ora cerchiamo di vincere il campionato e l'anno prossimo ci sara' un'altra stagione. Ci sono quelli che spiegano calcio e quelli che parlano di calcio. Cosa c'è di incrinato in una squadra che vince per 7 stagioni? Nel calcio ci sono un pacco di imprevisti, saper gestire tutto e ho un'idea molto diversa da quella di tanti.

Il giornalista, sul volgere dell'intervista, afferma: "Va bene, sei stanco". Io ho molta pazienza, non sapete quanta ne ho: "ne ho da vendere, vi aspetto tutti lì". Successivamente Sconcerti aveva posto tale quesito: "Nelle grandi costruzioni, nel momento massimo in cui queste costruzioni sono vincenti, si sentono, per chi le sa ascoltare, e quindi per il suo allenatore, i primi scricchiolii. Vado via, fanno certe domande".

Altre Notizie