Venerdì, 17 Agosto, 2018

Ancona: positivo all’Hiv da 11 anni aveva rapporti non protetti, arrestato "untore"

Positivo all’Hiv da 11 anni, aveva rapporti non protetti: “untore” arrestato ad Ancona Ancona: positivo all’Hiv da 11 anni aveva rapporti non protetti, arrestato “untore”
Moreno Priola | 13 Giugno, 2018, 17:24

A sorprendere gli investigatori durante le fasi dell'arresto l'atteggiamento dell'uomo, che si rifiutava di considerarsi malato affermando di ritenersi un negazionista dell'esistenza di tale malattia. Per questo ha continuato nel tempo ad avere rapporti sessuali, anche non protetti, senza informare le partner occasionali. L'uomo, le cui generalità non sono ancora state rese note, è stato scoperto grazie ad una indagine condotto dalla Polizia di Stato di Ancora in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo, coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Ancora: "l'untore" è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile ed in questi minuti si trova in carcere.

I poliziotti della Squadra mobile di Ancona hanno arrestato un "untore" del virus dell'Hiv: aveva rapporti sessuali con i partner senza adottare alcuna precauzione pur nella consapevolezza di essere positivo all'Hiv da almeno 11 anni. La polizia lancerà un appello per individuare le vittime, contattate da lui anche attraverso chat e social network.

L'unico precedente giudiziario conociuto alle cronache in Italia è quello di Valentino Talluto, l'uomo condannato a 24 anni per lesioni aggravate, per aver contagiato 32 donne. Una volta appurato del contagio, la 35enne ha subito denunciato il partner.

Altre Notizie