Giovedi, 16 Agosto, 2018

Borsa in calo, scendono le banche. Sale lo spread

Notizie Radiocor Notizie Radiocor - Prima Pagina Torna a crescere lo spread aspettando la fiducia a Conte della Camera
Quartilla Lauricella | 07 Giugno, 2018, 16:25

Anche sull'aumento dell'Iva Conte non si è pronunciato.

Avvio di settimana in rialzo per la maggior parte delle borse europee, con l'attenuarsi delle tensioni sull'Italia quando il varo del governo M5S-Lega ha fatto venir meno lo stallo politico che si era creato dopo le elezioni. L'indice Ftse Mib torna sopra quota 22 mila punti con un rialzo dello 0,91%. In avvio sulla piazza di Francoforte il Dax sale dello 0,35%, a Parigi il Cac40 guadagna lo 0,45% e a Londra il Ftse 100 segna un +0,30%.

Anche per Piazza Affari la partenza è lanciata: cavalca il rally di ieri di Wall Street (+1,4% il Dow Jones) con nuovi record per il Nasdaq. La banca d'affari statunitense ha ridotto a 2,9 euro il prezzo obiettivo del Banco Bpm, a 3,3 euro quello di Intesa Sanpaolo, a 4,2 euro il target price di Ubi Banca e a 21 euro quello di Unicredit. Il differenziale di rendimento tra il BTp decennale benchmark (Isin IT0005323032) e il pari scadenza tedesco ha chiuso in calo a 218 punti base, circa 20 in meno rispetto alla chiusura di venerdi' scorso. In generale gli sitituti di credito sono stati penalizzati dal report di Jp Morgan Cazenove, secondo il quale per le banche italiane permangono rischi legati alla politica fiscale del nuovo governo.

Altre Notizie