Martedì, 23 Ottobre, 2018

Donald Trump beffa il G7

G7 Trump Macron Trudeau Credit Afp Getty Images
Evandro Fare | 10 Giugno, 2018, 09:36

Ho partecipato a diverse sessioni del G7 e avuto molti incontri bilaterali.

Sulla posizione di Conte si è espresso anche il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker: "Non abbiamo parlato in particolare della Russia" ma l'Italia ricopre "un ruolo fondamentale per l'Europa".

"Il commercio dovrebbe essere libero da tariffe, barriere e sussidi", ha detto intervenendo a margine del G7, ma i dazi devono cadere per tutti. "Quindi abbiamo tutti convenuto che lavoreremo in questa direzione". Francia, Regno Unito e Germania, infatti, si schierano con una netta chiusura verso il Cremlino che, da parte sua, fa sapere: "Non ci interessa, la Russia si sta concentrando su altre formule".

Sono settimane che Singapore si sta preparando allo storico incontro tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il dittatore nordcoreano Kim Jong-un, che era stato annunciato, poi cancellato da Trump e poi nuovamente confermato.

Per quanto riguarda la Russia, "l'Italia è portatrice di una posizione di dialogo". "Questo - ha aggiunto - non significa abbandonare le sanzioni dall'oggi al domani, quel sistema è legato agli accordi di Minsk che sono ancora in fase di attuazione". Attraverso Twitter, il Capo della Casa Bianca ha duramente attaccato il premier canadese Justin Trudeau, definendolo "debole e disonesto" per alcune parole pronunciate nella conferenza stampa di fine summit.

Giuseppe Conte non strappa neanche con l'Ue tanto che Emmanuel Macron e Angela Merkel sottolineano l'unanimità dei membri europei del G7 nel sostenere che la Russia potrà tornare al tavolo del G8 solo dopo aver fatto "progressi" sulla crisi ucraina. I sospetti che sull'aereo possa esserci Kim sono rafforzati dal fatto che si tratta di Boeing 747-4J6, mezzo privato usato dal governo cinese per il trasporto dei funzionari di alto livello, incluso il presidente Xi Jinping. Un'opportunità, ha ammonito, "che non gli sarà data una seconda volta". "Finora quindi tutto bene - ha aggiunto - vedremo quello che succederà, e lo vedremo molto presto".

Altre Notizie