Lunedi, 24 Settembre, 2018

Galaxy Note 9: Batteria da 4.000mAh e nuove colorazioni (5)

Il Galaxy X pieghevole di Samsung potrebbe costare fino a 1.850 dollari Samsung Galaxy X: lo smartphone pieghevole probabilmente costerà oltre 1600 euro
Bortolo Musarra | 16 Giugno, 2018, 20:24

Vi ricorderete sicuramente di Samsung Galaxy X, il tanto vociferato smartphone pieghevole della società sudcoreana che dovrebbe vedere la luce nel 2019. Si trattava comunque di un ritrovato tecnologico molto interessante.

Secondo le ultime indiscrezioni il nuovo Galaxy Note 9 dovrebbe essere annunciato nella prima metà di Agosto, per la precisione il 9.

Se la tabella di marcia verrà rispettata, la produzione del nuovo Galaxy inizierà alla fine di quest'anno, attorno al mese di novembre, con circa 500.000 unità nelle prime settimane. Stando a Sammobile, le sue stime sarebbero di circa 2 milioni di won, ovvero circa 1600 euro al cambio attuale. Un prezzo elevato che però potrebbe far capire in qualche modo la difficoltà con cui questo nuovo smartphone sia realizzato. Secondo le informazioni trapelate, per potersi piegare in due Galaxy X sarà formato innanzitutto da due schermi frontali da 4,5 pollici, uniti da una cerniera per formare, insieme, un unico pannello da 7,3 pollici di diagonale.

A livello tecnico, si vocifera che il dispositivo avrà tre display da 3,5 pollici l'uno, il che vuol dire che sarà possibile piegarlo a libro ed aprirlo come un tablet. La strada sembra essere stata intrapresa dall'azienda di Kim Choon-gon che aveva addirittura dichiarato pubblicamente come i suoi ingegneri fossero davvero vicini allo sviluppo di un dispositivo con display pieghevole da poter utilizzare quotidianamente.

Altre Notizie