Venerdì, 14 Dicembre, 2018

Il Frosinone è stato promosso in Serie A

Scontro Frosinone-Palermo ecco perché il giudice sportivo ha omologato la vittoria dei ciociari decisiva per la A Maiello-Ciano, il Frosinone è in Serie A: Palermo sconfitto 2-0
Iona Trifiletti | 18 Giugno, 2018, 01:56

Nella finale play off di Serie B i ciociari hanno avuto la meglio sul Palermo. Aldilà dell'ultimo mese e mezzo in cui ci sono stato io, il Palermo è sempre stato all'interno della lotta per la promozione diretta ma non siamo riusciti a raggiungere per i motivi che conosciamo; ci abbiamo provato con tutte le nostre forze e le nostre energie fornendo prestazioni ottime in tutte le partite.

Il Frosinone batte il Palermo 2-0 nella finale dei playoff di Serie B e torna nella massima serie. Ieri è stata una non-partita, lo avete visto tutti: l'arbitro non è stato all'altezza e non solo in occasione del rigore. "Io ho sentito il nostro presidente Giammarva puntualizzare sul fatto ed è veramente avvilente vedere tre persone che dopo un comportamento squallido e antisportivo continuano a tirare fango - ha tuonato Zamaprini -". "C'è amarezza per la tifoseria e la piazza - ha spiegato -".

"Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso": questa la frase di Nelson Mandela esibita da Moreno Longo e dai calciatori del Frosinone.

I padroni di casa devono infatti ribaltare il 2-1 di mercoledì scorso al Renzo Barbera: al vantaggio degli uomini di Longo, firmato Ciano, il Palermo ha risposto con il gol di La Gumina alla fine della prima frazione e ha completato la rimonta grazie ad un autogol di Terranova.

Il regolamento però in questo senso parla chiaro: gara persa a tavolino (3-0) per qualsiasi squadra che ostacoli la ripresa di un match. Sul risultato di 1-0 l'arbitro ha concesso e poi negato un calcio di rigore. È stato un incontro illegale.

Che il Palermo preannunci pure, riserve e reclami avverso l'omologazione della partita, state pur sicuri che il Frosinone ed il suo Presidente risponderanno nelle competenti sedi della giustizia sportiva, forti della verità dei fatti e di avere disputato una competizione, i play-off, impegnativa, agonisticamente molto accesa, ma sempre nel rispetto delle regole, degli avversari e degli arbitri.

Altre Notizie