Sabato, 16 Febbraio, 2019

Il ministro Di Maio: le delocalizzazioni vanno fermate

Di Maio svolta su caso Aquarius su migranti Italia non più sola Il ministro Di Maio: le delocalizzazioni vanno fermate
Quartilla Lauricella | 11 Giugno, 2018, 17:51

Poi, conclude Di Maio, "ci sono altre crisi perche' alcune aziende vantano crediti con la Pubblica amministrazione ma lo Stato non le paga".

Roma, 9 giu. (AdnKronos) - La colpa delle crisi aziendali "non e' solo delle aziende".

"Ci sono tante crisi aziendali nei territori dei comuni italiani" ha dichiarato il ministro del Lavoro mostrando un faldone di documenti e aggiungendo: "Sono tutte crisi aziendali che mi sono state segnalate in questi giorni, tra cui la vertenza Ipercoop, Mercatone Uno". Questo non deve essere permesso, va fermato. Così il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha parlato in un video su Facebook. "Ci sono persone disperate che hanno famiglie, figli e vogliono garantirgli un futuro migliore", c'e' "un costante senso di precarieta', tanta sofferenza, ci sono tanti problemi in giro per il Paese e noi li affronteremo uno a uno". Io affrontero' " queste crisi "una ad una senza risparmiarmi, perche' prima di tutto dobbiamo mettere piu' umanita' nell'affrontare questi problemi", conclude.

Di Maio ha fatto anche "un grande in bocca al lupo" ai candidati sindaco.

Altre Notizie