Domenica, 21 Ottobre, 2018

La nave Diciotto sbarca a Catania: 932 migranti a bordo

A Catania sbarcheranno 937 migranti salvati dalla Guardia Costiera italiana Sbarca a Catania la nave con 932 migranti: a bordo anche due cadaveri
Evandro Fare | 13 Giugno, 2018, 18:38

L'imbarcazione trasporta anche due cadaveri recuperati durante gli interventi di salvataggio. Secondo i primi rilievi sembra esclusa la morte violenta. Tra i 932 immigrati sulla nave Diciotti si contano quattro donne incinte e un minorenne, i quali sono stati trasferiti nelle strutture ospedaliere di Agrigento e Palermo con elicotteri del 118. La Procura distrettuale di Catania ha aperto un'inchiesta delegando le indagini alla squadra mobile della Questura.

I migranti stanno iniziando a scendere dalla scaletta della nave, mentre a terra si prepara la macchina dell'accoglienza, con gli operatori della ong Save The Children che hanno sistemato la loro tenda per i 220 minori presenti sulla Diciotti e i volontari della Croce Rossa pronti ad assistere i migranti. Le persone imbarcate nel vascello italiano sono state salvate in sette operazioni di soccorso al largo della Libia. Sono quasi tutti eritrei, molte famiglie con bambini.

L'annuncio arriva dopo due giorni di stallo tra Italia e Malta sul caso della nave con 629 migranti soccorsi nel Mediterraneo, rimasta a vagare nel Mediterraneo a causa dello scontro tra i due Paesi, dopo che il governo della Valletta ha risposto 'no' alla richiesta di Roma di accogliere in porto la nave dell'ong Sos Mediterranee che il ministro Salvini non ha autorizzato a sbarcare in Italia.

La nave Acquarius viaggia in direzione di Valencia, ricordiamo, accompagnata dalle navi della guardia costiera e della marina italiana, su cui sono stati trasbordate alcuni delle centinaia di migranti.

Altre Notizie