Martedì, 23 Ottobre, 2018

Le vendite si abbattono su Piazza Affari. Immobile il resto d'Europa

Spread risale, Piazza Affari giù Borsa, mercati e spread del 6 giugno
Quartilla Lauricella | 10 Giugno, 2018, 12:35

Anche sull'aumento dell'Iva Conte non si e' pronunciato. L'Oro è sostanzialmente stabile su 1.298 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la sessione in rialzo e avanza a 65,52 dollari per barile. Il differenziale tra Btp e Bund sale di ben 8,54 punti percentuale questa mattina, e arriva a 264,30 punti base.

I segni meno hanno colpito anche altre Borse europee, ma in modo più lieve: Londra -0,30% e Francoforte -0,35%, con Parigi praticamente invariata (+0,03%).

Unica nota positiva a Piazza Affari, Mediaset che avanza dello 0,43%. Torna a ridosso di quota 0,7 euro (+0,84%) il titolo Telecom Italia che trova sponda nel primo via libera dell'Agcom al progetto di separazione della rete Tim. Sprint in avvio di giornata per Saipem (+1,93% a 3,784 euro) che trova sponda nella nuova commessa annunciata ieri sera.

Ancora in sofferenza Piazza Affari che perde terreno per la terza seduta consecutiva, con il Ftse Mib che dopo aver tentato un recupero in avvio, ha registrato subito un'inversione di rotta. In rosso le banche UBI scivola del 2,38% Intesa Sanpaolo mostra un ribasso del 2,62%.

Altre Notizie