Giovedi, 16 Agosto, 2018

MotoGp: Valentino Rossi sul podio, davanti le due Ducati ufficiali

MotoGP 2018: Rossi vincitore morale al Mugello: “Un'emozione stupenda” Fischi per Lorenzo e Marquez, Rossi: “In Italia è così”
Iona Trifiletti | 10 Giugno, 2018, 05:12

Il pilota spagnolo ha perso una buona chance per allungare ulteriormente in classifica, ma in Catalunya potrà contare sul claore del suo pubblico per riprendere la marcia trionfale. Rossi è secondo a -23, Vinales terzo a -28, Dovizioso quarto a -29. Ci sta, ma dovresti tenerlo per te e non ostentarlo.

"Mi aspettavo già i fischi". Siamo umani, a volte commettiamo errori.

Si sentono tanti rumors, cosa puoi dirci del tuo futuro compagno di squadra? Abbiamo vinto tre gare quest'anno, però chi arriva deve sapere che la RC 213 non sia una moto facile da guidare, tutt'altro: "la Honda è difficile da portare al limite, serve spingere forte e rimanere sempre concentrati per trarne il potenziale disponibile".

"In Italia è così", ha tagliato corto Valentino Rossi, intervistato a questo proposito dal quotidiano spagnolo Marca.

"Sono molto contento di questo risultato perché il mio obiettivo era cercare di salire sul podio qui davanti al pubblico di casa e a tutti i miei tifosi". Un week-end da dimenticare anche per i preventivati fischi a suo carico, ma fa male sentirli a pochi minuti di distanza dal brutto incidente di Michele Pirro, quando ancora non si conosceva la precisa condizione di salute della wild card Ducati. Io, addirittura, ho rinnovato prima dell'avvio del campionato. "Se devo essere onesto sono molto arrabbiato". Questo è il motociclismo e noi mettiamo le nostre vite in pista.

Altre Notizie