Giovedi, 16 Agosto, 2018

Shock Astori: "Non è morto nel sonno"

Calciatore Fiorentina Davide Astori Muore Davide Astori “non è morto nel sonno” - Bergamo News
Moreno Priola | 09 Giugno, 2018, 20:09

Il difensore della Fiorentina non sarebbe morto nel sonno come sempre sostenuto fino ad ora, ma per una accelerazione improvvisa dei battiti del cuore che ha iniziato a battere sempre più velocemente fino a fermarsi.

Il calciatore è stato trovato senza vita nel letto di una camera di hotel a Udine, dove alloggiava insieme alla Fiorentina in vista di un match di campionato.

Il servizio del tg di Videolina.

Arrivano nuovi aggiornamenti sul caso della morte di Davide Astori. Al momento non è possibile leggere il documento che è nelle mani del Pubblico Ministero titolare del fascicolo Barbara Loffredo che lo analizzerà con grande attenzione per cercare di capire cosa c'è scritto dentro. I medici aggiungono inoltre che dovrebbe essersi trattato di un episodio molto violento di una patologia mai manifestata in precedenza da Davide Astori, come primo e unico sintomo di una malattia.

Forse il capitano si sarebbe potuto salvare se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme. La mattina dopo era poi avvenuta la tragica quanto insopportabile scoperta. Antonio De Nicolo, procuratore di Udine, ha intanto fatto delle piccole dichiarazioni sul caso.

"Non posso anticipare nulla. Non appena il lavoro sarà terminato, si deciderà se proseguire con gli accertamenti, oppure chiedere l'archiviazione del procedimento, che continua a essere a carico di ignoti".

Davide Astori causa morte: tachiaritmia e non bradiaritmia? Astori era solito indossarla in virtù della sua ammirazione per Alessandro Nesta.

Altre Notizie